Rifacimento dell’impianto fisso di estinzione incendi

“La certificazione per l’impianto estinzione incendi è un adempimento che porta a più lavorazioni all’interno degli stabili. Devono essere rispettate una serie di norme per evitare che, nel caso dovesse scoppiare un incendio, si propaghi in altri alloggi. Si tratta della compartimentazione dei vari ambienti dell’edificio, ovvero la suddivisione in aree delimitate da strutture con resistenza al fuoco, come ad esempio infissi e porte antincendio e l’installazione dei presidi fissi: estintori, materiale di pronto intervento e primo soccorso.”

In collaborazione con Ing. Antonio Frighi, Acer