Welcome Day a Gandusio, il racconto

perosne-che-partecipano-al-welcome-day-a-villaggio-gandusio

Una cinquantina di persone ha partecipato al Welcome Day organizzato per gli abitanti di Villaggio Gandusio sabato 16 marzo. Una mattinata per scoprire i servizi territoriali del quartiere: dalle attività sportive al doposcuola, dai servizi scolastici ai centri giovanili.

I più piccoli del Villaggio hanno animato lo spazio giochi, allestito per l’occasione nella Sala Scacchi del circolo Arci Guernelli al primo piano del civico 6. I bambini, insieme agli educatori e agli operatori, hanno colorato, giocato e immaginato nuovi modi per vivere il giardino Parker-Lennon.

Il Welcome Day è stato organizzato dal Quartiere San Donato-San Vitale, in collaborazione con Arci e Open Group, e rientra nel percorso partecipato che gli operatori della cooperativa sociale stanno portando avanti insieme agli abitanti. Obiettivo di questo lavoro è creare senso di appartenenza alla comunità di Villaggio Gandusio, rendendo le persone protagoniste del luogo in cui vivono.

La mattinata è stata un momento di incontro e di festa, l’occasione per dare il benvenuto a tutte le nuove famiglie che da qualche mese vivono ai civici 6 e 8 di via Gandusio. Anche gli operatori dello sportello informativo del progetto erano presenti con un banchetto e con materiali informativi, per spiegare il loro ruolo e le attività all’interno degli stabili.

Altro banchetto informativo era quello dei servizi scolastici del quartiere con i servizi per l’infanzia e l’adolescenza: i nidi e le attività per la fascia 0-3 anni, i gruppi educativi, i centri estivi, lo spazio bambino e tutte le informazioni sulle scuole di quartiere.
Tra i servizi extrascolastici c’erano i centri di aggregazione giovanile, come la Torretta, rivolta a ragazzi tra gli 11 e i 18 anni e con sede al Centro Interculturale Zonarelli. E poi i doposcuola e i centri socio educativi.
La presentazione delle attività sportive è stata affidata alla palestra popolare Gino Milli, storico spazio di via Gandusio. Le loro attività, rivolte anche ai più piccoli sono la boxe, il calcio, i tessuti aerei e la lottadanza

Di seguito una piccola gallery fotografica della mattinata