Arrivano nuovi abitanti a Villaggio Gandusio

Continuano a popolarsi un po’ alla volta tutte le abitazioni di Villaggio Gandusio. In una tiepida giornata autunnale dieci famiglie hanno firmato il contratto di locazione con Acer e hanno ricevuto le chiavi dell’appartamento. Al civico 6 sono ormai 30 i nuclei familiari che sono entrati nelle case. “Mancano solo 4 – 5 famiglie per completare tutto il civico”, commenta uno dei dipendenti dell’Azienda Casa dell’Emilia Romagna che fa da cicerone  tra i piani del condominio. Al civico 8 sono invece 21 gli appartamenti impegnati. Quando i nuovi inquilini arrivano sotto il portico di via Gandusio c’è una piccola delegazione del progetto ad aspettarli. Per prima cosa si fa un giro nell’appartamento e sul piano. Si consegnano poi tutti i documenti (tra cui l’opuscolo Convivere a Villaggio Gandusio), si prendono i dati per attivare le utenze di luce e gas e per le volture. E poi si fanno le presentazioni con gli operatori di Open Group che raccontano gli obiettivi di comunità e il ruolo dello sportello informativo, già attivo il lunedì dalle 9 alle 14, il mercoledì dalle 14 alle 19 e il venerdì dalle 9 alle 13.

Qualcuno è molto contento di essere lì, dell’appartamento assegnato, ma anche della presenza e del sostegno della cooperativa sociale. Altri hanno bisogno di tempo per abituarsi al nuovo quartiere e alla nuova casa. “Io sono davvero molto contenta. Conoscevo questi condomini prima della ristrutturazione” – racconta M. la nuova inquilina dell’ottavo piano- ” ma ora sono molto diversi. È tutto nuovo”.

In attesa che tutti i condomini siano a Villaggio Gandusio, qualche breve riunione di condominio si fa anche negli spazi esterni degli stabili. Non appena tutti avranno la loro nuova casa entreranno anche nel vivo i laboratori e le attività di mediazione per creare occasioni di incontro e partecipazione.