Arrivano i primi abitanti di Villaggio Gandusio

Villaggio Gandusio si popola dei suoi primi abitanti. Sono stati consegnati infatti lunedì 2 luglio i primi appartamenti: 6 in tutto le famiglie che hanno ricevuto le chiavi degli alloggi ristrutturati da Acer per conto del Comune di Bologna e 50 sono quelli che saranno assegnati nelle prossime settimane (con successiva consegna) su un totale di 80 nei civici sei e otto. Nel frattempo proseguiranno i lavori di ristrutturazione degli altri due stabili, al numero dieci e dodici, per arrivare alla consegna finale di tutti gli alloggi.

Le assegnazioni degli appartamenti sono state fatte seguendo il principio del mix sociale, per garantire  la presenza equilibrata di persone provenienti da contesti culturali e sociali diversi e per innescare scambi proficui favorendo così la formazioni di legami sociali duraturi.
Open Group accompagnerà la nascita della nuova comunità di abitanti, attraverso azioni di mediazione sociale per facilitare le relazioni e i rapporti tra i nuovi inquilini. È presente nel complesso con un presidio permanente e insieme agli inquilini di Villaggio Gandusio scriverà un patto di “buona convivenza”: alcune regole comuni che possano facilitare i rapporti tra condomini in un’ottica di rispetto reciproco, stabilendo anche norme per il rispetto degli spazi comuni, degli appartamenti e delle aree verdi esterne. Queste aree saranno considerate non solo come luoghi di passaggio, ma spazio pubblico fruibile, attrattivo e confortevole. Un luogo di scambio e di incontro tra il quartiere e il Villaggio. Oltre a panchine, tavoli e cestini per i rifiuti sarà valorizzata la vegetazione e sviluppate attività dedicate alla comunità degli abitanti.

Ecco gli appartamenti dopo la ristrutturazione